cinquant'anni d'arte

Presentazione giovedì 24 novembre 2016 ore 18.30

Milano - La Galleria d’arte Strasburgo compie cinquant’anni e Rodolfo Viola ne celebra l’anniversario con un’esposizione di sedici opere realizzate dal 1966 a oggi.

La mostra verrà accompagnata da una plaquette di brevi prose a cura di Gianluigi Ricuperati, incentrate su un codice di trasmigrazione tra la grammatica del dipinto e la sintassi linguistico/letteraria, e rientra nel progetto Ekphrasis21 curato dall' Institute for Production of Wonder' di Londra. Ciascuna delle opere scelte dall'autore insieme a Rodolfo Viola ha dato origine a un testo che descrive le possibilità di trasmissione e comprensione letteraria del gesto pittorico

“La pittura spaziale di Rodolfo Viola è fatta di ritmo e di tensione. A volte questo ritmo e questa tensione sono interiori, fissati alla sommità di una calma apparente, a volte esplodono, si infiammano, raggiungono una forza pre ciclonica, una drammaticità celeste i cui effetti agiscono su di noi come un grandioso spettacolo.”  

André Verdet (critico d’arte)

L'evento, riunisce ospiti illustri e amici di percorso, e prevede l’esecuzione di performance live, interventi musicali e un vernissage a cura della pasticceria Gattullo.

Sono invitati amici, galleristi, artisti, giornalisti, istituzioni e grande pubblico.

 

“Tutti partecipiamo alla creazione;

siamo tutti re, poeti, musicisti;

non c'è che aprirsi come i fiori di loto

per scoprire tutto ciò che era in noi”.

Henry Miller

.

8/17 aprile 2016

L'invisibile forma delle idee

Supporter:

Patrocinio:

foto di Carola Merello

INCONTRO TRA ARTE E DESIGN

Ospitata nella Galleria d’Arte Strasburgo, in via Durini nel cuore di Milano, si lega a due grandi eventi internazionali della città come MIArt e Salone del Mobile, per accostare il Design di Franco Albini all’Arte pittorica di Rodolfo Viola: un dialogo estetico e “artistico” che mette in relazione intuizione e rigore, creatività e tecnica, innovazione ed emozione.
La “leggerezza e l’essenza” delle opere di Franco Albini interagiscono con le
intuizioni astratte delle tele di Rodolfo Viola, in un percorso emozionale “alla ricerca dell’origine delle idee” che danno forma a opere che resistono al tempo.
La mostra, in lingua italiana e in lingua inglese, è un invito ad interrogarsi sulla genesi di un progetto, avvicinandosi alle domande e ai concetti capaci di accendere la scintilla della creatività e dell’innovazione.

Arte, parola e opera convivono per dar voce a una storia che appartiene a tutti noi.

L'INVISIBILE FORMA DELLE IDEE THE INVISIBLE FORM OF IDEAS DESIGN e ARTE. All'origine del processo creativo DESIGN and ART. At the origin of the creative process

 

evento collegato martedì 12 aprile ore 20:30

"Uomini e Valori del Movimento Moderno"

Uno spettacolo sulla nascita dell'architettura moderna

Presso la Fondazione Franco Albini in Via Telesio 13

Nuove opere

Giovedì 26 novembre 2015

Rodolfo Viola ha il piacere di presentare i suoi ultimi lavori insieme ad amici e collezionisti per condividere un momento di musica e colore. Giovedì 26 novembre 2015 dalle 18.00 alle 21.00 presso la Galleria Strasburgo. Cocktail e buffet accompagnati dalle note degli allievi della scuola di Franco Cerri.